22 settembre 2006

La bruttezza non svanirà

Si era un tempo "poveri ma belli" e si è oggi ricchi e brutti, dotati di notevoli capacità di acquisto ma irrimediabilmente destinati a una crescente bruttezza.
E naturalmente "la bruttezza non svanirà", come i sacchetti di plastica della nostra immondizia, che, dicono gli scienziati, navigheranno nello spazio anche dopo che la terra sarà esplosa.
L'ossessione dell'apparenza (la cura del corpo, il fitness, il piercing, i tatuaggi, la mania più maschile che femminile per i cosmetici, gli interventi che migliorano e restaurano a forza di chirurgia plastica e di silicone, la proliferazione degli stilisti, la preoccupazione del look e del trendy ecc.) hanno portato l'italica umanità, dal leader di un decennio in giù, ad un grado molto elevato di bruttezza. Ognuno vuole sentirsi ed apparire diverso, e fa di tutto in realtà per somigliare agli altri: il non conformismo di facciata rende tutti conformisti allo stesso modo. ...Tutti vogliono sentirsi "esclusivi". Voce del verbo "escludere". Soli nella massa. Massa di solitari. La bruttezza non svanirà neanche dall'ambiente... Tutto si fa uguale... La bruttezza non svanirà, anzi aumenterà.
...La Bestia è ovunque e si trucca da bella, ma non inganna ormai altri che se stessa, perchè la Bella si è uccisa.

Goffredo Fofi, da pochi a pochi, elèuthera 2006

2 Comments:

Blogger Marco said...

Che il non conformismo sia un conformismo è subdolo... d'altronde fa "più figo" che dire apertamente sono conformista e, nel contempo, vernicia un po' la nostra esistenza di libertà.

11:42  
Anonymous valentina said...

un laboratorio sull'autoritratto
con i ragazzi del centro
mi porta a scoprire la quantità di bellezza nel brutto
nell'insicuro
nell'imperfetto
nell'impreciso
nel non consono
nel non conforme
nel non normale.
bellezza folgorante
bellezza luminosa
bellezza imprevista
bellezza inaspettata
bellezza che rasenta l'assoluto...

di cosa stiamo parlando?
si può compiere un viaggio che ci porti oltre
la coroncina di miss italia
il corpo merce
tutti gli schemi prefabbricati di pensiero?
si può non smettere mai di scoprire...

v

12:51  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


SIDEROFONO RAUCO oggetto sonoro di
  • antonio de luca



  • visite